La référence en recouvrement

Recuperi esemplari No95

Author icon

Ecrit par

Tag icon

Publié dans Recuperi esemplari @it

Clock icon

8 maggio 2015

Comments icon

Aucun commentaire

Nel paese dei tulipani… nocciole che fanno molto rumore!

Immaginate delle cialde con doppia farcitura alla nocciola o dei dolci al forno con pere al cioccolato e mandorle, o ancora una verrine ricoperta di noci di acagiù… Tutti dolci che fanno la felicità dei gastronomi… Una delizia per il palato, ma non per uno dei nostri clienti olandesi che esporta una gamma completa di nocciole, vendute alla società francese C.

• Un credito di 28.750 euro non saldato

L’industriale olandese reclamava da diversi mesi al grossista francese la somma di 28.750 euro, relativa a diverse consegne di nocciole, e rimasta insoluta. Risposte dilatorie del debitore o, ancora più spesso, nessuna risposta. Il grossista, forse, pensava che la distanza diminuisse il rischio di ricorso e gli permettesse di differire indefinitamente il suo saldo.

• Reazione dell’esportatore: richiesta di intervento al Cabinet d’Ormane

Rispondendo ad un’e-mail informativa del Cabinet d’Ormane, la società olandese ci rinvia il 26 ottobre 2010 una pratica per il recupero che riferiva del suo problema e allegava le prove dell’insoluto. Dalla ricezione di tale documentazione, il Cabinet d’Ormane è subito intervenuto verso il debitore, intimandolo, giustificativi allegati, di saldare il suo debito quanto prima, pena azioni più coercitive.

• Conclusione: pagamento della somma dovuta il 20 novembre 2010

Meno di un mese dopo la richiesta del suo cliente olandese, il Cabinet d’Ormane ha ottenuto il saldo totale dei 28.750 euro, evitandogli così una lunga procedura giudiziaria.

Un risultato a riprova dell’efficacia e della rapidità d’intervento del Cabinet d’Ormane.

Ce message est également disponible en : Inglese Francese Tedesco Spagnolo Portoghese, Portogallo

Bottom border